Formazione > Corso Digital Marketing

Syllabus Version 1.0 - DIGITAL MARKETING

1. CONCETTI DI DIGITAL MARKETING

Concetti fondamentali

1.1.1 - Comprendere il termine “digital marketing”.

1.1.2 - Definire diversi elementi del digital marketing, quali: content marketing, social media marketing, e-mail marketing, mobile marketing, affiliate marketing, SEM (Search Engine Marketing), SEO (Search Engine Optimisation), display advertising, analytics.

1.1.3 - Identificare gli scopi tipici di uso del digital marketing, quali: aumento della consapevolezza del marchio, lead generation, generazione di vendite, informazione ai clienti, miglior servizio ai clienti, coinvolgimento diretto del cliente, generazione di traffico.

1.1.4 - Comprendere i vantaggi del digital marketing, quali: maggiore efficacia (“cost effectiveness”), sviluppo più facile da tracciare e misurare, popolazione raggiungibile più ampia, coinvolgimento maggiore rispetto al marketing tradizionale, orientato anche alla soddisfazione dei clienti su dispositivi mobili.

1.1.5 - Comprendere le limitazioni del digital marketing, quali: mancanza di interazione personale diretta, invadenza, impegno necessario per una gestione professionale, possibile inadeguatezza per determinati prodotti.

1.1.6 - Riconoscere i principali obblighi di legge e normativi relativi al digital marketing in Italia.

Pianificazione

1.2.1 - Comprendere gli elementi principali di una strategia di digital marketing, quali: allineamento agli obiettivi aziendali e di marketing, identificazione del target di riferimento, analisi dei concorrenti, selezione di piattaforme adeguate, pianificazione e creazione di contenuti, stanziamento di budget, preparazione di resoconti.

1.2.2 - Riconoscere la necessità di una presenza online coerente e in linea con l’identità e lo stile dell’azienda.

1.2.3 - Riconoscere tipi di contenuti usati per veicolare il traffico e migliorare il coinvolgimento, quali: infografica, meme, video, guide, recensioni di prodotti, testimonial, liste, whitepaper.

1.2.4 - Comprendere l’importanza dell’attivazione di politiche e controlli di accesso per il personale che usa account aziendali per il digital marketing.

 

2. PRESENZA SUL WEB

Opzioni di presenza sul web

2.1.1 - Comprendere possibili soluzioni di presenza sul web, quali: business directory, social media, sito di informazione, blog, sito di e-commerce, sito mobile, web application, mobile application.

2.1.2 - Delineare i passaggi tipici per creare una presenza web, quali: registrare un adeguato indirizzo internet per il sito, associare il sito ad un servizio di hosting, progettare e costruire il sito, promuovere il sito.

2.1.3 - Comprendere l’acronimo CMS (Content Management System).

Considerazioni sui siti internet

2.2.1 - Comprendere le parti principali di un sito internet, quali: homepage, informazioni aziendali e contatti, notizie, descrizione di servizi/prodotti, ricerca, disponibilità di e-commerce, mappa del sito.

2.2.2 - Comprendere i termini di progettazione dei siti internet, quali: interfaccia utente (UI–user interface), esperienza dell’utente (UX–user experience), responsive design, accessibilità, ottimizzazione delle prestazioni, compatibilità dei browser.

2.2.3 - Riconoscere le buone pratiche da applicare nella creazione di contenuto per i siti internet, quali: attenzione al pubblico, chiarezza e concisione, uso di parole chiave, uso coerente del marchio, immagini e video di qualità, aggiornamenti regolari.

2.2.4 - Riconoscere diversi metodi per promuovere un sito internet, quali: social media, pubblicità online, link in entrata, e-mail marketing, sottomissione del sito internet a motori di ricerca o directory online, firma su e-mail, materiali per il marketing tradizionale.

SEO - Search Engine Optimisation

2.3.1 - Comprendere il termine SEO (Ottimizzazione per motori di ricerca).

2.3.2 - Comprendere il termine “parola chiave”. Creare una lista di parole chiave che possono essere usate nell’ottimizzazione del contenuto per un sito internet, una piattaforma di social media.

2.3.3 - Comprendere i termini titolo della pagina, URL, tag di descrizione, meta tag, header, testo alternativo e la loro importanza per SEO.

 

3. IMPOSTAZIONE DI SOCIAL MEDIA

Piattaforme di social media

3.1.1 - Comprendere l’espressione “piattaforma di social media” e identificare gli usi principali di alcune piattaforme comuni.

3.1.2 - Comprendere i comuni elementi delle campagne di marketing su social media, quali: scelta delle corrette piattaforme per il mercato di riferimento, pianificazione e creazione di contenuti adeguati, tracciamento della campagna, valutazione delle prestazioni della campagna.

Account su social media

3.2.1 - Comprendere l’espressione “profilo di social media”. Distinguere tra i diversi tipi di profili, quali: personale, di lavoro, gruppi, eventi.

3.2.2 - Creare, modificare informazioni di un profilo di lavoro su social media, quali: biografia, immagini, URL, dettagli di contatto, categoria.

3.2.3 - Comprendere le azioni su social media, quali: pubblicare un post, commentare, condividere, aggiungere un like, taggare, usare un hashtag.

3.2.4 - Creare, modificare, eliminare un post su un profilo di social media, quale: notizia, evento, sondaggio, offerta.

 

4. GESTIONE DI SOCIAL MEDIA

Servizi di gestione di social media

4.1.1 - Comprendere l’espressione “servizio di gestione di social media” e identificare alcuni comuni servizi di gestione di social media.

4.1.2 - Comprendere il termine “post programmato”. Programmare un post.

Attività di marketing e promozione

4.2.1 - Comprendere il termine “influencer”. Riconoscere l’importanza di collegarsi a loro.

4.2.2 - Comprendere l’espressione “target di riferimento”. Riconoscere l’importanza di ottimizzare il contenuto per adattarlo al pubbico.

4.2.3 - Comprendere l’espressione “video marketing”. Riconoscerne l’importanza nelle campagne di promozione online.

4.2.4 - Comprendere i termini recensioni (review) e raccomandazioni (referral). Riconoscerne l’importanza per la promozione aziendale attraverso i social media.

4.2.5 - Comprendere il significato di “abbreviatore di URL” (URL shortener). Usare un abbreviatore di URL per tracciare i link.

4.2.6 - Comprendere il termine “virale”. Riconoscerne l’importanza in una campagna promozionale e gli elementi che possono contribuire al successo, quali: humour, originalità, risonanza con il pubblico, capacità di generare una discussione.

4.2.7 - Riconoscere le buone pratiche da applicare nella creazione di contenuti coinvolgenti per i social media, quali: pubblicare con regolarità, pubblicare contenuti rilevanti, cercare blog e aziende interessanti, pubblicare gare, usare immagini e video.

Coinvolgimento, lead generation e generazione di vendite

4.3.1 - Indicare dei buoni esempi di marketing sui social media, quali: rispondere in modo tempestivo e appropriato a commenti/reclami, portare alcune richieste offline.

4.3.2 - Impostare delle notifiche su un profilo di social media per essere avvisati quando il profilo viene citato o al profilo viene aggiunto un commento.

4.3.3 - Comprendere il significato di “call to action” e identificare esempi comuni, quali: chiedi un preventivo, iscriviti, compra ora, scarica app. Riconoscerne l’importanza nella lead generation sulle piattaforme di social media.

 

5. MARKETING E PUBBLICITÀ ONLINE

Pubblicità online

5.1.1 - Identificare alcuni esempi comuni di piattaforme SEM (Search Engine Marketing).

5.1.2 - Identificare alcuni esempi comuni di piattaforme di pubblicità online.

5.1.3 - Comprendere diversi tipi di pubblicità online, quali: floating, pop-up, video, immagine, banner, testo.

5.1.4 - Comprendere l’espressione “post sponsorizzato”. Riconoscerne l’importanza nella crescita
dell’interazione e del coinvolgimento sui social media.

E-mail marketing

5.2.1 - Identificare alcuni esempi comuni di piattaforme di e-mail marketing.

5.2.2 - Creare un account in un’applicazione di e-mail marketing.

5.2.3 - Creare, modificare, eliminare una lista di contatti in un’applicazione di e-mail marketing.

5.2.4 - Creare una campagna, selezionare un template in un’applicazione di e-mail marketing.

5.2.5 - Inviare, programmare una e-mail in un’applicazione di e-mail marketing.

5.2.6 - Comprendere il significato di opt-in, opt-out.

Mobile marketing

5.3.1 - Delineare alcuni motivi per l’uso del mobile marketing, quali: accesso a un pubblico più ampio, selezione del pubblico in base alla loro posizione geografica.

5.3.2 - Comprendere l’espressione “mobile application”. Comprendere come si possono usare le mobile application: promozione di un’azienda/servizio, offerta di servizi, generazione di vendite.

5.3.3 - Fare alcune considerazioni per una campagna in mobile marketing, quali: creare un sito internet “mobile-friendly”, selezionare delle parole chiave per il mobile, adattare le pubblicità al mobile.

5.3.4 - Comprendere le opzioni disponibili per la pubblicità su mobile, quali: pubblicità video, pubblicità su ricerche, display advertising, pubblicità su social media, pubblicità su applicazioni.

 

6. ANALYTICS

Per iniziare

6.1.1 - Comprendere il significato di “analytics”. Riconoscere l’imprtanza di analizzare le prestazioni di una campagna di digital marketing.

6.1.2 - Creare un account in uno strumento di analytics.

6.1.3 - Impostare un rapporto di analytics per una campagna: sito internet, social media, e-mail marketing, pubblicità. Esportare un report come file .csv.

6.1.4 - Pianificare un report di analytics via e-mail: sito internet, social media, e-mail marketing, pubblicità.

6.1.5 - Comprendere il termine “A/B test”. Riconoscerne l’importanza nella misurazione del successo di campagne, quali: e-mail marketing, pubblicità online.

Web analytics

6.2.1 - Comprendere il termine “traffico web” e l’importanza di attrarre traffico web di qualità.

6.2.2 - Comprendere termini comuni di analytics, quali: visitatori unici, impressioni, click, frequenza di rimbalzo, tasso di conversione, CTR (Click Through Rate, percentuale di clic), codice di monitoraggio, referral.

6.2.3 - Identifificare diverse piattaforme di analytics disponibili per i siti internet.

Social media insights

6.3.1 - Comprendere il significato di “social media insights”. Riconoscere ’importanza di analizzare l’influenza delle proprie attività di marketing sulle piattaforme di social media.

6.3.2 - Comprendere i termini di social media insights, quali: engagement, reach, citazioni, tendenze, link in entrata.

6.3.3 - Identificare diverse piattaforme comuni per il social media insight.

Analytics per e-mail e online marketing

6.4.1 - Comprendere termini comuni di analytics per email, quali: tasso di apertura, CTR, frequenza di rimbalzo, annullare l’iscrizione, abbonati totali.

6.4.2 - Comprendere termini comuni di analytics per la pubblicità online, quali: PPC (Pay Per Click), CPM (Costo Per Mille), CPA (Costo Per Acquisizione) e CPC (Costo Per Conversione).

 

Per maggiori informazioni telefona al
+39 091 688 82 36.